VIOLENZA ASSISTITA

 

Le conseguenze della violenza sulla vita delle donne sono terribili. Tante lamentano disturbi come ansia, panico, autolesionismo, depressione, disturbi del sonno e dell’alimentazione e il 12% dei casi afferma che ha pensato al suicidio.

 

Secondo l’indagine presentata nel 2015 dall’ISTAT è aumentata anche la violenza assistita. Rispetto al 60,3% del 2006, sono il 65,2% i figli che hanno assistito ad episodi di violenza sulla propria madre.

Un dato chiave che mette in allerta sulla trasmissione intergenerazionale della violenza. È stato rilevato infatti che i figli maschi che hanno assistito a violenze sulla madre diventano più facilmente abusanti e le figlie femmine più facilmente vittime di violenza nel corso della loro vita

La violenza assistita è sovente sottovalutata sia dalle donne che dai vari enti e organismi che si occupano della violenza famigliare, malgrado esistano definizioni precise (fare esperienza da parte del/della bambino/bambina di qualsiasi forma di maltrattamento, compiuto attraverso atti di violenza fisica, verbale, psicologica, sessuale ed economica, su figure di riferimento o su altre figure affettivamente significative (definizione proposta al III Congresso del CISMAI - Coordinamento Italiano dei Centri e dei Servizi contro il Maltrattamento e l’Abuso all’Infanzia – Firenze, 2003) (CISMAI e WIKIPEDIA) oppure sentenze precise (diritto).

 

Per questo abbiamo voluto aprire una pagina nel nostro sito e abbiamo promosso l’esposizione della mostra della disegnatrice Stefania Spanò in arte Anarkikka

Trattasi di 16 tavole che, legate tra di loro da un filo conduttore, raccontano di una violenza sottovalutata, di cui si parla poco, che provoca nei minori disturbi gravissimi, a livello emotivo, cognitivo, fisico e relazionale, e che solo in Italia coinvolge 400.000 bambini.

 

La violenza assistita è quella violenza domestica che consiste nel sottoporre un minore alla violenza verbale, fisica, sessuale di un genitore sull'altro e/o su persone a cui vuole bene.

 

Quando la violenza è ripetuta, compromette seriamente il benessere, lo sviluppo individuale e la capacità di interagire in modo funzionale a livello sociale, di un minore, che rischia di sviluppare comportamenti violenti in età adulta, assumendo la violenza come strumento relazionale, soprattutto nei rapporti di coppia.

 

 

 

TAVOLE MOSTRA VIOLENZA ASSISTITA.pdf [3.19 MB]
Download

Di seguito alcuni articoli utili relativi la violenza assistita:

http_cismai.itrequisiti-minimi-degli-interventi-nei-casi-di-violenza-assistita-da-maltrattamento-sulle-madri.pdf [59.67 KB]
Download
http_www.diritto.it_docs_36974-la-violenza-assistita-sui-mino.pdf [127.17 KB]
Download
https_it.wikipedia.org_wiki_Violenza_assistita.pdf [275.59 KB]
Download