• Chiamaci: +39 0165 238750
  • Prima consulenza gratuita e anonima

Violenza o conflitto?

Violenza o conflitto?

Come riconoscere la differenza.

Numerosi sono ancora i casi in cui la violenza viene erroneamente interpretata come ‘alta conflittualità’. È qui, nel disconoscimento dell’atto violento, che si origina l’inadeguata gestione del processo di superamento della violenza. Impellente è dunque la necessità, da parte delle numerose figure professionali coinvolte in tale processo, di distinguere la violenza dal conflitto, e dunque, ancora una volta, di riconoscere la violenza. Come si può comprendere tale distinzione? Il convegno intende fornire una ‘cassetta degli attrezzi’ utile in questa delicata prima fase di individuazione della violenza, attingendo ai diversi campi di indagine (psicologia, giurisprudenza, comunicazione), ponendosi l’arduo obiettivo di rendere ogni fase del percorso della risoluzione del maltrattamento più consapevole ed adeguata.

Promosso dal nostro Centro Donne Contro la Violenza, il convegno si rivolge a operatori e operatrici socio-sanitari, magistrati e magistrate, avvocati e avvocate, psicologi e psicologhe, assistenti sociali, giornaliste e giornalisti, forze dell’ordine e a chiunque voglia approfondire il tema della violenza sulle donne.

Intervengono:

  • Fabio Roia, magistrato “La risposta giudiziaria intelligente nel contrasto nel contrasto alla violenza contro le donne
  • Rosa Pepe, avvocata “Interrogativi e richieste di avvocati/e e di operatori/operatrici dei CAV.
    La rete e il lavoro come aiuto e via di uscita dalla violenza domestica.
  • Monica Lanfranco, giornalista “Parole tossiche, parole curative, parole come pietre: quanto conta la narrazione sociale della violenza.”
  • Micaela Crisma, psicologa “La violenza su donne e bambini/e nel contesto della separazione.”
  • Roberto Poggi, Associazione Cerchio degli Uomini Torino “Autori di violenza: la prevenzione nel riconoscimento. 
  • Modera: Simonetta Padalino

È previsto l’accreditamento per l’Ordine degli Avvocati (4 crediti), l’Ordine dei Giornalisti (3 crediti + 5 crediti deontologici), e l’Ordine degli Assistenti Sociali (6 crediti). 

La partecipazione all’evento è gratuita. 

È necessario iscriversi a questo link: https://www.eventbrite.it/e/biglietti-violenza-o-conflitto-come-riconoscere-la-differenza-51716508469


Info sull'autore

administrator

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi